Il Brent supera i 55 dollari al barile per la prima volta da febbraio 2020

10.01.2021.

I future a New York sono aumentati di 3,73 $ questa settimana e il petrolio Brent ha superato i 55 $ al barile per la prima volta da febbraio. La decisione dell’Arabia Saudita all’inizio di questa settimana di ridurre la produzione di 1 milione di barili al giorno a febbraio e marzo ha reso le prospettive di fornitura più restrittive prima del previsto, infatti è stata un grosso problema ed è un sostegno per i prezzi

Il taglio a sorpresa dell’Arabia Saudita sembra aver colto di sorpresa alcuni acquirenti asiatici e la domanda di greggio statunitense per l’esportazione in Asia è aumentata questa settimana .

Il rialzzo di Brent sopra i 55 $ al barile chiude alcuni mesi stellari per il mercato petrolifero, la mossa dell’Arabia Saudita ha portato gli analisti a ripensare alle loro proiezioni per la ripresa del prezzo del greggio,dicendo che le azioni dell’Arabia Saudita dovrebbero accelerare i prelievi delle scorte.

Leave a Reply